Quantcast

Peppino Impastato. Trent'anni per non dimenticarlo

Download Share
Runtime: 05:09 | Views: 1415 | Comments: 0

Peppino Impastato venne ucciso dalla mafia a Cinisi (PA) il 9 maggio 1978. Dopo vent’anni l’inchiesta venne riaperta e condannato come mandante don Tano Badalementi, il boss contro il quale Peppino si era scagliato tante volte nella sua radio libera Radio Aut. A Bazzano un comitato formato da associazioni, partiti e cittadini ha deciso di intitolargli il palazzetto dello sport, un luogo frequentato dai giovani, per tenere vivo il ricordo di uno come loro, che ha dato la vita per la giustizia e la legalità.


By Blogos Web Radio 05/07/2008 07:53 AM

Recent Comments

There are no comments yet.

Post Your Comment





Post comment